Lo Chef

chef-franco-favaretto

Nato a Mestre nel 1961, Franco Favaretto ha trascorso la sua infanzia all’interno del proprio locale il quale all’epoca era la gelateria artigianale del nonno Pio detto Nino Vioin.

Dopo aver frequentato l’istituto alberghiero Maffioli di Castelfranco Veneto, Franco approfondisce la sua passione per la cucina Veneta e in particolar modo per lo Stoccafisso chiamato“Baccalà”.

Franco da oltre 20 anni gestisce il locale di famiglia già pizzeria storica di Mestre dando vita al Baccaladivino nuova realtà che lo rende unico nel suo genere assieme alla moglie Paola.

Ad oggi, Franco da 40 anni svolge la sua professione di Chef, anche se lui ama definirsi “artigiano della Cucina”,

Ambasciatore per la cultura e diffusione dello Stoccafisso nel mondo per la Norge (commissione Norvegese per i prodotti ittici) esporta il suo sapere da un continente all altro, cofondatore della Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato e Testing Chef per l’azienda Tagliapietra e Figli Srl, maggior importatore di Stoccafisso d’Italia.

Da anni docente di ALMA scuola Internazionale di Cucina Italiana, dove tiene la sua lezione di Stoccafisso e Baccalà, dalla pesca alla cottura.